Come leggere le etichette

Cosa non deve mai mancare e i simboli a cui prestare attenzione

L’etichetta deve essere redatta conformemente all’articolo 19 del Regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio.

  1. il nome o la ragione sociale e l’indirizzo della persona responsabile;
  2. il contenuto nominale delle sostanze, espresso in peso o in volume;
  3. la data entro cui il prodotto può essere utilizzato. Tale data è preceduta dal simbolo: o dalla dicitura «Usare preferibilmente entro:»
  4. Per i prodotti con durata minima superiore a 30 mesi, deve essere riportata un’indicazione relativa al periodo di tempo in cui il prodotto, una volta aperto, può essere utilizzato, preceduta dal simbolo o dall’acronimo «PAO» (Period after opening).

paoIl PAO è il simbolo di un barattolino, come quello a lato, riportato sulla confezione di un prodotto cosmetico. Il numero stampato al suo interno non indica la data di scadenza, ma la durata del prodotto una volta aperta la confezione che riporta stampato il numero di mesi di conservazione ottimale del prodotto dopo l’apertura.

Onde evitare eventi aversi, dopo l’apertura e l’uso del cosmetico, è consigliabile attenersi al numero indicato dal barattolino.

Quando non è obbligatorio:

  • Prodotti con una durata minima inferiore a 30 mesi (che dovranno presentare la dicitura “Da consumarsi preferibilmente entro …”;
  • Prodotti monodose (per es. campioncini gratuiti)
  • Prodotti in confezioni che impediscono il contatto del contenuto con l’ambiente esterno (per es. formulazioni aerosol)
  • Prodotti per i quali, l’azienda produttrice ha accertato che formula è tale da impedire qualsiasi rischio di deterioramento sulla composizione del prodotto nel corso del tempo.
  1. le precauzioni di impiego devono essere segnalate mediante un’indicazione abbreviata o mediante il simbolo di rinvio
  2. il numero del lotto di fabbricazione.
  3. il Paese d’origine per i prodotti fabbricati in paesi extra UE. È obbligatorio riportare «made in …»;
  4. la funzione del prodotto cosmetico
  5. l’elenco degli ingredienti